cambio pastiglie VS600 - motor

Cruiser and Chopper
Customization
a cura di Marcello Savoldi
Vai ai contenuti
Cambio pastiglie
Suzuki VS600
Come prima cosa...bisogna comprare le pastiglie.... ( già che cosa stupida da dire...vero?)
consiglio sempre di tenere con se una pastiglia vecchia...in modo da poterla verificare durante l'aquisto...non si sa mai!



Ora dovete levare la copertura cromata sulla pinza anteriore....
Se avete ancora le viti a croce, vi consiglio di mettere due belle viti a brugola in inox!

 


Usando una pinza con il beccuccio piccolo togliete le coppiglie che bloccano i perni delle pastiglie...
non perdetele..... usate una scatolina o un posto dove posizionare tutta la roba.
Da ora in poi memorizzate cosa togliete e come.... non spiegherò cosi dettagliatamente come rimontare il tutto...anche perchè il procedimento sarà uguale ma inverso!




Togliete uno dei due perni che sostengo le pastiglie, adoperando le solite pinze con beccuccio sottile.
Sfilate il perno completamente, ma fate attenzione alle due mollettine posizionate sulle pastiglie...
guardate prima in che direzione sono montate le suddette mollette....dovrete poi rimontarle uguali!!!
Tolto il primo perno togliete anche le due mollette lasciando le pastiglie attaccate per un solo perno ( è indifferente quale dei due)



Togliete la copertura della vaschetta del freno sul manubrio, agendo sulle viti del coperchio ( anche qui, vi consiglio di sostituire le viti originali con delle belle viti in acciaio inox!!)
PRIMA DI INIZIARE ,mettete uno straccio sul serbatoio e il manubrio ben fissato in una posizione in cui la vaschetta resta parallela al terreno. L'olio dei freni E' CORROSIVO e potrebbe rovinare la vernice del serbatoio..in oltre non deve passare aria dai tubi dei freni, e quindi fate in modo che la vaschetta resti sempre mezza piena ( altrimenti vi devo spiegare anche come fare lo spurgo....uffa!!!).



Ora con un cacciavite bello crosso fate una leggerapressione sulle pastiglie , per far rientrare i pistoncinio all'interno e poter estrarre le pastiglie facilmente!
Se i pistoncini non sono completamente rientrati rischiate di non riuscire ad inserire le nuove pastiglie...
Assicuratevi che i pistoni ( destro e sinitro) della pinza sporgano al massimo 1mm.
fate pressione sul cacciavite tra pastiglie e disco...non sui pistoncini che potrebbero rovinarsi.
Se i pistoncini risultano molto duri, porete agire sullo SPURGO...svitando la vite presente sulla pinza: IN TAL CASO ATTENZIONE, perchè ci sarà fuoriuscita di olio, vi consiglio l'utilizzo di un tubicino attaccato a una bottiglia per raccogliere l'olio che esce....NON FATELO USCIRE TROPPO, E CONTROLLATE IL LIVELLO NELLA VASCHETTA PERIODICAMENTE, se vedete che diminuisce troppo aggiungetelo o entrerà aria nell'impianto!




Ora potete togliere anche il secondo perno e togliere le vecchie pastiglie, semplicemente sfilandole dalla loro sede.
verificate che i pistoncini siano riesntrati...aiutarsi eventualmente con le dita ( o il cacciavite, ma leggero!!) per far rientrare i pistoni .
Fate sempre attenzione a non rovesciare l'olio dalla vascetta!!!



Adesso inserite le pastiglie nuove tra pistone e disco ( scusate la cosa stupida ma: CON IL FERODO VERSO IL DISCO).
Seguite la stessa procedura per lo smontaggio ...
1-inserite un perno
2- posizionate le due mollette e inserite il secondo perno bloccando le mollette stesse
3-rimettete le due coppiglie per bloccare i perni




bene, eccoci alla fase finale.
Ora che le pastiglie nuove sono montate.... bisogna fare una spurgatina.
1- rabboccare la vaschetta dell'olio sul manubrio fino al livello max.
2- premere a fondo la leva fino a farla indurire (...la leva!!!!!).
3- Tenendo premuta la leva , svitare lo spurgo.
4- la leva diventerà subito molla...tenerla premuta sempre.
5- riavvitare lo spurgo e DOPO ripompare l'impianto con la leva.
6- eseguire questa cosa per X volte tenendo d'occhio il livello dell'olio.
Se la leva ha ottenuto la durezza giusta ( vedete voi) riassemblate il coperchio , avendo cura di pulire i bordi e di inserire prima la gomma sulla vaschetta e poi il coperchio....non stringete a morte le viti, o ve ne pentirete dopo!date una stretta giusta!
Riassemblate anche il coperchietto cromato sulla pinza!



bravi! avete finito!
ricordatevi che è normale un po di fischio quando le pastiglie sono nuove! non fate come mia moglie che un giorno mi disse: " ma che palle sti freni che fischiano...non ci puoi mettere un po d'olio?"

Un altra raccomandazione...anche se siete esperti "cambiatori di pastiglie" , testate sempre la moto a velocità ridotte in un piccolo pezzo di strada..... non partite ai 130 all'ora subito in autostrada!!!!

CIAO A TUTTI!!! E buone frenate!

by Marcello Savoldi
Privacy Policy
Torna ai contenuti