sostituzione liquido VS600 - motor

Cruiser and Chopper
Customization
a cura di Marcello Savoldi
Vai ai contenuti
sostituzione liquido
refrigerante Suzuki VS600
Ecco una piccola guida su come sostituire il liquido refrigerante in un Suzuki Intruder VS600GL ....
Almeno, questo è quello che ho fatto io.

Cosa serve:
  • Chiave da 10
  • Chiave da 8
  • 1,5L liquido refrigerante per motori da moto ( in alluminio) possibilmente già pronto.
  • catino basso
  • cacciavie
  • Stracci


Per prima cosa occorre smontare il telaio del radiatore.
A dire il vero non ricordo che viti ci sono originariamente, io le sostituii anni fa con dei dadi da 10 in inox.
Dopo , non indispensabile, ma utile, conviente smontare la fascetta con piastra cromata tra collettore e scarico lato roccheto chiave. Ci sono due dadi vicino, anche se sono entrambe delle viti M5, servono una chiave da 8 e una da 10 ( chissa perchè?!?!?)



Assicurarsi che il motore sia abbastanza freddo ed aprire con cautela il tappo del radiatore ( se si ha il dubbio che il motore sia troppo caldo, aspettare ) usando uno straccio come presina.
Individuare la vite di spurgo presente sul telaio in corrispondenza della giunzione del collettore di scarico con il terminale.
Svitare completamente la vite con una chiave da 10 ponendo sotto una vaschetta abbastanza capiente da contenere circa 2L di liquido.

L'intruder VS 600 GL tiene 1.7L di liquido refrigerante.

lasciare svuotare l'impianto , finchè non fuoriesce piu liquido.

 

Una volta che sarà uscito tutta l'acqua , richiudere la vite di spurgo serrandola bene ,ma senza esagerare.
Inserire il liquido refrigerante dall'imbocco del radiatore fino a rabboccarlo.
Accendere il motore senza serrare il tappo per 5 minuti circa, facendo oscillare leggermente la moto da una parte all'altra.
Aggiungere il liquido se il livello si abbassa.
Spegnere il motore e serrare bene il tappo.
A questo punto se si vuole , si può richiudere il radiatore, montando la cornice con le sue 4 viti.

 

A questo punto si può eseguire un ulteriore spurgo...
Facendo girare un po il motore si fa aumentare la pressione interna del liquido nel motore.
Poi , facendo attenzione a non scottarsi con il radiatore, si svita leggermente la vite di spurgo aria ( vedi foto di fianco) facendo fuoriuscire l'aria in eccesso...
Serve una chiave da 8
Riavvitare lo spurgo per l'aria, serrandolo bene!
Se è parecchio tempo che non fate un cambio di liquido, vi conviene togliere la vite di spurgo aria e pulirla con uno spillo o del fil di ferro sottile, liberando il foro dall'eventuale incrostazione...
Questa operazione è preferibile farla con l'impianto vuoto ( cioè prima di versarci dentro il liquido)...
In ogni caso se vi dimenticaste di pulire la vite, potete farlo anche dopo, ma a motore freddo.

 

A questo punto dovreste aver finito.
Potete rimontare la fascetta della marmitta con le due viti ( utilizzando le chiavi da 10 e da 8) e potete partire!
Semmai dopo un paio di giorni che utilizzate la moto , fate uno spurgo d'aria.
Controllate il liquido dopo un mesetto e poi ogni tanto

_____________________________________________________________________________
Spero che questa spiegazione sia stata utile, in ogni caso vi ricordo che questa è solo una spiegazione personale, se avete dubbi o incertezze conviene chiedre prima ad una persona esperta!
________________________________________________________________________________________________

Qui a fianco trovate la sezione del manuale di servizio (in inglese) con le spiegazioni originali della Suzuki ( sicuramente piu affidabili!)
by Marcello Savoldi
Privacy Policy
Torna ai contenuti